Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Questione di dettagli

Immagine
Sono eccitatissima, perché ormai ci siamo!
Al cantiere della villa di Debbie i lavori procedono veloci, ormai è questione di dettagli: alcune riprese da fare qui e là e ritocchi vari, però ormai i lavori strutturali sono al termine. Iniziano ad arrivare mobili e complementi, e questa è una settimana di ordini.. Che bello! Finalmente arriva la parte più squisitamente... divertente: arredare!
Anche i giardini e la piscina sono in fase di allestimento e, insomma... Ogni giorno arrivo al cantiere e lo trovo diverso. Credo che quando sarà finito mi mancherà =)
Le stanze sono fantastiche. Pur seguendo un unico filo conduttore sono tutte diverse; alcune hanno gli stessi colori e gli stessi rivestimenti, ma si differenziano per la posa delle piastrelle, o per un filo di colore eccetera. Ora che piano piano prendono forma mi rendo conto di quanto Debbie abbia la capacità di 'vedere' oltre: tutto si sta accordando a perfezione.
Sono arrivati i letti, tutti in ferro battuto ma dal desig…

TV stars

Immagine
Ok,  dopo un po' che non aggiorno il blog mi rendo conto che di nuovo ho poco pochissimo tempo: i lavori al cantiere procedono abbastanza spediti (anche se ormai, soprattutto, si parla dell'esterno), Debbie è tornata ed è stata soddisfatta del mio lavoro (fffff... per fortuna!) e si è ripreso il tran tran, anche se a -12 settimane dall'inaugurazione dell'hotel i ritmi sono sempre frenetici.
Ma oggi abbandono un attimo la ristrutturazione per fare una parentesi divertente e raccontarvi della mia folle giornata. Perché il rischio di lavorare con una Vip della Tv è che a un certo punto capita di essere coinvolti nel delirio!
Oggi quindi - essendo ormai io parte importante della 'storia' - sono stata filmata e intervistata, e ho ospitato la troupe a casa per buona parte delle riprese. Insomma, nel nuovo programma che Debbie sta girando, che si chiamerà 'Dolce Debbie', a un certo punto ci sarò anch'io, in contesti lavorativi ma anche nel mio habitat, do…

Vento nonostante

Immagine
In questo post avevo ringraziato i  miei 'omaccioni' per l'aiuto che mi stavano dando nel mio lavoro di coordinamento al cantiere a casa di Debbie. 
Beh, se ero già stremata allora, dopo una sola settimana, non avete idea di come sono oggi, al termine della mia esperienza di 'supplente-capo'. Diciamo che ogni giorno (ripeto: OGNI GIORNO) c'è stato almeno un imprevisto, un impedimento, un rallentamento, un inghippo, un blocco, insomma QUALCOSA.  Sono terribilmente orgogliosa di me stessa (ok, lo dico prima che torni Debbie!) per il sangue freddo che ho dimostrato davanti a ogni problema. E credo anche di aver fatto attenzione ad ogni dettaglio. La cosa terribile è stata dover prendere alcune decisioni fuori programma, senza la previa autorizzazione. Speriamo che queste, di cui via via ho aggiornato Debbie (ma, si sa, sapere è una cosa, vedere dal vivo è un'altra!), effettivamente poi piacciano. Non vorrei aver sulla coscienza il perfetto equilibrio del desi…