Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

Space clearing (and loving)!

Ammetto che ogni due anni, mediamente, impazzisco.  Come Vianne di Chocolat, che quando sentiva arrivare il freddo vento del nord doveva smantellare tutto e andarsene. Ecco (con l'unica differenza che io Johnny Depp non l'ho mai incrociato..).  Insomma, tendo a trascinare le cose, e poi sbrocco. E allora voglio andare, partire, cambiare.
Ma questa volta sono diventata grande (!) e mi son detta che devo risolvere la questione, e quindi imparare a non trascinare le cose (e ok, avere un po' di tempo libero aiuta molto). Così ho iniziato a snasoppiare per casa, per cercare di capire cosa c'è che non va - se c'è qualcosa che non va - e quindi individuare il problema e risolverlo.
E' un processo lungo, noioso e irritante. Poi però se tieni botta inizi a percepire quali sono le cose che creano fastidio (o, se vogliamo dirlo in termini precisi: cose che creano vibrazioni negative) e piano piano impari a individuarle, eliminarle, vivere meglio.
Parlo di processo lungo p…

200!

Immagine
Uela bella gente!
Ho scoperto che questo è il mio post n. 200! Accidenti.. Ne ho scritte di cavolate ;)
Sono stata assente parecchio, lo so (anche questa è una frase che ho scritto diverse volte, eheh). In questi mesi mi sono dedicata a terminare alcune cose che avevo in stand-by, e di 'ufficio', diciamo così, e di decorazione. E già che c'ero ho preparato un esame che ho dato un paio di settimane fa (finalmente!).
Ho dipinto 4 colonne porta cd in 4 mesi. Ok, forse non avevo tanta voglia di fare questo lavoro. Tra l'altro non ho nemmeno una foto del prima-dopo da mostrarvi perché (come al solito) presa dalla foga mi son dimenticata di scattarne. In ogni caso, due di queste colonne erano nere laccate e due invece in legno finitura anticata; ciò che avevano in comune era la forma, e quindi ho deciso di dipingerle tutte dello stesso colore (un bellissimo grigio perla opaco): un po' per illuminarle, perché le ho dovute collocare in un angolo di passaggio, un po' b…