Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

RISCALDARE, PUNTATA DUE

Immagine
Nella 'PUNTATA UNO' di questo post, tutta volta alla ricerca del risparmio, abbiamo parlato soprattutto dell'idea di diversificare; a questo proposito, oggi vorrei illustrarvi alcuni metodi alternativi se non avete in casa caminetti o stufe a legna. Innanzitutto, dobbiamo dedicare due parole alla STUFA A PELLET, di cui tutti ormai abbiamo notizia: si tratta di stufe esteticamente molto simili a quelle a legna, rivestite in acciaio o in ceramica, con la differenza sostanziale che sono chiamate ecologiche perché il combustibile utilizzato non è il legno ma, appunto, il pellet; il pellet è un materiale ricavato dagli scarti della lavorazione del legno, con potere altamente calorifico, ed ecologico perché non contribuisce al disboscamento. Le stufe a pellet esistono in commercio di tutti i prezzi, che variano dalle prestazioni (possono essere programmate sia per quanto riguarda gli orari di accensione e la gestione della temperatura), alla potenza (a seconda dei metri quadri …

Riscaldare, puntata uno

Immagine
Sembra che infine il freddo sia arrivato!  E, con il freddo, l'esigenza di riscaldare.  Inutile parlare di troppi concetti: credo che il bisogno principale per tutti sia risparmiare il più possibile. La mia lotta personale procede bene (in effetti siamo al 20 novembre e non ho ancora acceso la caldaia), ma quest'anno sto facendo andare molto il caminetto. Mi accorgo che è sufficiente a stemperare gli ambienti e per il momento ci limitiamo al brivido mattutino dell'uscita dal letto. Finché si riesce, ben venga.  Però, per evitare i 'collassi' da bolletta di conguaglio, il mio consiglio è per tutti di cercare di diversificare i consumi. Intendo: cerchiamo una fonte alternativa al riscaldamento tradizionale, così da spalmare i costi in varie direzioni e in modo più costante. Ad esempio: se come me siete fortunati ed avete in casa un caminetto, una stufa a legna o una cucina economica, cercate di usarli; so che a volte non si ha voglia di andare a prendere la legna, d…

TisanaTime

Immagine
Lo confesso: con l'arrivo del freddo sto ricominciando con la gestione programmatica di tutti i miei vizietti 'da letargo'; uno di questi è certamente il rito della tisana serale, calda e profumata. Sia in bustine che sfuso, la scelta dell'intruglio perfetto è vastissima, e può dipendere semplicemente dal proprio gusto personale oppure dalle proprietà benefiche di cui siamo alla ricerca: esistono tisane rilassanti, tonificanti, digestive, drenanti... e chi più ne ha più ne metta! Personalmente, mi piacciono molto quelle fruttate, e la mia preferita in assoluto è arancia e cannella... Uhmmm... La ricetta per un buon infuso è semplice: vi consiglio di usare acqua (davvero) bollente - quindi mai scaldarla col microonde!! - e, nel caso delle bustine, di non versarla mai direttamente sulla bustina, in modo che questa non si gonfi e che il rilascio degli aromi sia graduale; per dolcificare è assolutamente doveroso utilizzare il miele; infine, dopo almeno 5 minuti di infusio…

E luce sia! (Indagine sull'illuminazione a led)

Immagine
Come vi avevo raccontato nell'ultimo post, abbiamo finalmente appeso in camera il lampadario al cui restyling mi ero dedicata quest'estate. Eccolo qui, in tutta la sua 'bianchezza' (!!) :


Sono molto contenta, è proprio perfetto in questa stanza, ne esalta sia il soffitto che gli spazi. Ma, in realtà, oggi invece di tediarvi ulteriormente con il lampadario, preferisco parlare delle mie ricerche in fatto di lampadine.Credo che ormai da tempo siamo tutti abituati ad utilizzare le lampadine a risparmio energetico, e mi risulta che da un paio d'anni quelle tradizionali a incandescenza siano fuori produzione (il che non significa che nei negozi non si trovino più, attenzione!). Negli ultimi mesi però ho sentito molto parlare delle lampadine a led e allora mi sono documentata: ora ho parecchi punti luce, e bisogna ottimizzare le prestazioni e il consumo; comunque: sulla carta le lampadine a led promettono grandi prestazioni. Innanzitutto rispetto alle tradizionali a inca…

Domenica

Immagine
E' arrivato Novembre! Oggi, dopo un piacevole weekend trascorso con gli amici, abbiamo passato un pomeriggio all'insegna del relax. Non che siamo stati con le mani in mano, anzi! Ci siamo dedicati ad alcuni di quei 'dettagli' che si continuano a rimandare, tipo prendere le misure delle tende, attaccare un paio di lampadari (ebbene sì, anche LUI è stato infine collocato, che gioia! Nei prossimi giorni vi mostrerò qualche scatto!), stirare, leggere e riposare. E' curioso come si riescano a fare tante cose se si affrontano con calma! Comunque, il mio orologio interno, nonostante le giornate ancora piacevoli e le passeggiate di questo weekend, mi sta comunicando che è ora di 'calduccio': quindi ritmi lenti, coccole e vizietti. Voglia di castagne, cioccolata, vini caldi speziati e sapori dolci; voglia di decorazioni e colori natalizi; e, sì, voglia di casa. E così, l'ultima parte della domenica è trascorsa con telefoni, computer e televisori spenti, buona m…