Il segreto della texture...

Ieri è stato pubblicato sul blog del Pal2
il mio lavoro di febbraio,
da un pattern di Deb Richie.
Questo è il lavoro:
Dato che ho avuto la "furbizia" di scrivere
che mi aveva stupita la tecnica per 
realizzare la texture dei capelli, 
 in molte mi hanno chiesto 
"il segretino"...
Allora, ovviamente rimando al pattern di Deb
con le istruzioni dettagliate (più o meno, eh eh..),
ma posso dirvi che per i capelli si usano ben 4 colori:
con un colore pieno si riempie la base, 
e poi, con un pennello tondo n.5
e una serie di movimenti semicircolari
ma un po' a casaccio, via,
si vanno a tracciare tutte le ondine con i restanti 3 rossi.
All'inizio il risultato è agghiacciante,
ma in realtà proseguendo con l'alternanza dei colori 
pare davvero che i capelli diventino 
tridimensionali!
Come dicevo, tecnica molto semplice,
ma tanto ovvia che probabilmente non ci avrei mai pensato!
Ah, un ulteriore segretino, 
tutto mio stavolta....
Io non ho usato il tondo classico, ma
il round 2 adottato da Shara come liner.
Risultato? Perfetto!
Buona settimana!!

Post popolari in questo blog

Festeggiamenti

Tanti auguri a me!

Il dolore, quello puro.

Sedie e colori!

Progetti che prendono corpo!

Un'adozione per il mio cuore

OFFERTE NATALIZIE??!