mercoledì 27 ottobre 2010

Ieri sono passata sotto un arcobaleno...

E' stata una sensazione improvvisa.. Non mi era mai accaduto, così come non mi era mai accaduto di vedere l'arco intero, che sfreccia da parte a parte, ancorato chissà dove... E di colpo mi sono ricordata di storie di bambina, frammenti di ricordi e favole, leggende e colori.. Quanto tempo! Così, l'ho letto come un segnale; è un periodo di scelte definitive, si stanno imboccando strade che per forza di cose porteranno a un dove, e l'unica forte sensazione di questo attraversamento è stata quella di passare dal vecchio al nuovo. Stando sotto quel tetto iridato le cose sembravano più semplici, perché lo sguardo vagava nel cielo e di tutto il resto non importava più! E quindi è così... attraversare, vivere in modo colorato, oltrepassare, migliorare. Prima o poi, da qualche parte, il pentolone ai piedi dell'arcobaleno si troverà. Basta crederci!

Nessun commento:

Posta un commento