domenica 28 novembre 2010

Jingle bells jingle bells lallalallallààààààà!

Ma che voglia di Natale, quest'anno!
Cosa mi succede? Io che, normalmente al 20 novembre stavo già sclerando... Io che, ogni anno, entravo isterica in qualsiasi centro commerciale musicoso e lumeggiante... Sempre io, quella che ha esultato (!) quando tanti comuni hanno abolito le luminarie natalizie a favore del risparmio energetico (beh, su quello sono ancora d'accordo...)... Io che mi riducevo a decorare l'albero al ponte dell'Immacolata, proprio perché un paio di settimane l'albero in casa ci vuole... E di nuovo io, quella che non sopportava il rosso e l'oro e lo sperluccichino brillante che mi mandava in overdose costringendomi ad un sobrio albero di Natale color BLU... Ebbene, quest'anno invece HO VOGLIA DI NATALE! O, meglio, forse sono di nuovo sensibile all'atmosfera natalizia... E' vero, posso dire a mia discolpa che la mia storia personale è stata segnata da un doloroso evento, anni fa, accaduto proprio sotto le festività. E che mi rendeva ogni forma di gioia estremamente fastidiosa... Però è anche vero che poi, piano piano, ho imparato a riscoprire anche le piccole cose belle e viverle dolcemente, quasi in un sussurro, esattamente per quelle che sono e non necessariamente legate a un periodo o ad un accadimento... Il che non significa dimenticare, naturalmente, ma forse guardare avanti e portare la speranza dentro di sè. Quest'anno ho tanta speranza, per quello che ho seminato e che inizia a dare i suoi frutti, per tante questioni quotidiane che, lentamente, vedono la via della risoluzione, per la certezza, finalmente, di essere circondata solo dalle persone che davvero contano e con cui c'è un vero scambio di affetto... E per tutti gli splendidi amici "nuovi" che sto conoscendo e che mi stanno dando tanto... Insomma, il mio sacco dei doni quest'anno è strapieno, a sorpresa! E così, mentre riscopro le gioie di atmosfere festose, mi diletto a dipingere renne e babbi, e ginger e snowman eccetera eccetera... Questo è un lavoro appena terminato, che proporrò a un corso venerdì 3 dicembre.. Mi piace da matti!!! E infine, mi stupisce pensare alla domenica appena trascorsa.. La nostra casa, bambini scorrazzanti (figli e nipoti), lasagne e... ALLESTIMENTO DELL'ALBERO! Con due settimane di anticipo e supercolorato... Ma in fondo, perché no?

Nessun commento:

Posta un commento