mercoledì 3 novembre 2010

Un due tre... VIA!

Pennelli... Rotolone scottex... Sagome... Colori....
Ok, c'è tutto! E allora un due tre ... Via!!
Giustifica
Ecco qui, finalmente si parte!

Da questo pomeriggio inizia la mia avventura nella scuola elementare, dove sarò impegnata per le prossime 6 settimane...
Obiettivo? Far dipingere i bambini e realizzare il pensierino natalizio! Il che, immagino, non sarà un'avventura semplice, però credo che mi darà tantissime soddisfazioni; la collaborazione tra genitori - figli - insegnanti ha prodotto per il momento 66 sagome che sono state tagliate in men che non si dica da nonni e papà "falegnami per un giorno"; noi mettiamo la nostra esperienza, le insegnanti la padronanza sulla gestione della classe e, non ultimo, i bambini!!
Sono troppo curiosa di vedere come sono i bambini dall'altra parte, cioè dietro i banchi di scuola... Sono curiosa, sì, perché se mi immagino di far sedere i miei figli per almeno due ore e insegnar loro una qualsiasi tecnica (che prevede: pazienza e disciplina) mi viene da piangere. Eppure sono certa che in classe, pur con l'inevitabile caos, il lavoro sarà invece produttivo; e sono anche sicurissima che saranno interessati e inevitabilmente contenti di "spaciugare" con colori e pennelli.. Ah, cosa realizzeremo?
Questa versione stilizzata e semplificata (poco, poco country) di uno dei nuovi progetti di Barbara Pallaro, in cui trova posto anche la poesia natalizia:



Bellino, eh??

A proposito, ringrazio Barbarella perché mi ha autorizzata personalmente a "cambiare i connotati" al suo bellissimo disegno, ma "solo per i bimbi"... In effetti, a me sta dando grande soddisfazione la versione originale, che sto finalmente terminando, e che tra breve vedrete pubblicata. Ma questa è un'altra cosa..
Insomma, inizio anche questa avventura, e vediamo come andrà!

1 commento: